Quando una tasca con le fragole
ordino, la panettiera
dolce con bella maniera
la porge in fondo alle due tavole

ed io che sento come nelle favole
quella lieve e passeggera
cordialità sincera
giunger come al vento nuvole

lasciansi trasportare lievi
domani un altro giorno
altri pensieri

oggi però tu mi sollevi
felice prima o poi ritorno
tu sei domani, oggi, ieri

Annunci