Daniele Pigato

Nato alla fine degli anni sessanta, Daniele è costretto suo malgrado a tostare caffè Columbia Supremo e India Moonsoned Malabar nel garage del vecchio mulino Krämer a due passi dallo Zoo di Monaco di Baviera.

La sera pertanto recupera una facciata intellettuale indirizzando lettere e racconti ai suoi amici in Italia.
Nella speranza di garantirsi qualche benevolo lettore, ha costruito questo blog ambientato a Monaco di Baviera.

Fiducioso che manifesterete interesse per il caffè Columbia e India, per il talento di barista dimostrato al Viktualienmartk nel cuore della città bavarese e per l’estro letterario nascosto dentro al corpo di un tostatore di caffè, vi sottopone all’attenzione anche una copia cartacea in più cartelle del suo primo libro IL RISTORANTE. e della sua prima raccolta di poesie Un caffè sotto la neve. Anche disponibile in e-book con il titolo Storie di donne e d’altri pretesti.

Questo almeno è l’intento del torinese Daniele Pigato che conclusi gli studi in filosofia viene annoverato nelle statistiche recenti fra i cervelli in fuga dall’Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...